Scelta e sistemazione delle piante in casa
19 Settembre 2013
L’orto sul balcone, Ecco come fare.
24 Febbraio 2014
Mostra tutti

L’abc del compostaggio

Ci sono diverse ragioni che possono spingerci a dedicare parte del nostro tempo alla pratica del compostaggio. Una prima buona ragione è di carattere principalmente ecologico. Il nostro impegno può in qualche modo contribuire a cercare di risolvere il problema della gestione dei rifiuti. Un’altra ragione, questa volta di tipo economico, è che in un prossimo futuro per chi effettuerà il compostaggio domestico, potrà esserci uno sconto sulla tassa rifiuti.

Il compostaggio è un processo naturale nel quale dai comuni materiali, come piccole potature, sfalci d’erba e rifiuti umidi che quotidianamente produciamo, detti normalmente scarti organici e attraverso l’attività di piccoli organismi (batteri, funghi, insetti) presenti nel terreno e negli scarti si arriva alla produzione di una sorta di concime o fertilizzante naturale detto appunto compost.

Compostaggio Regole di base per ottenere un buon compost

  • Mescola bene gli scarti umidi e scarti secchi come il taglio di arbusti.
  • Sminuzza il più possibile i rifiuti da compostare per accelerare la decomposizione dei rifiuti
  • Rivolta gli scarti in decomposizione per favorire l’aerazione, l’ossigeno è vitale per i microorganismi ed evita il formarsi di cattivi odori
  • Utilizza compostiere dotate di fori di areazione e coperchi removibili, che garantiscono sempre l’afflusso di ossigeno
  • Prepara il fondo della compostiera con rami e piccole potature per drenare i liquidi e consentire lo scambio con batteri e piccoli invertebrati presenti nel terreno che favoriscono la decomposizione dei rifiuti.

Dopo alcuni mesi, circa 5 d’estate e 7 d’inverno, il compost è pronto per essere utilizzato. Un compost maturo si riconosce dal colore scuro ed è soffice ed asciutto al tatto. Utilizzalo spargendolo superficialmente su aiuole,  sotto i cespugli o prima delle semine annuali, avendo cura di non coprire i semi con il compost, puo’ essere usato anche in piccole dosi nelle piante da interno.

regole compostaggio

2 Comments

  1. Giovanni ha detto:

    Visitatore e cliente assiduo del centro di Magenta sono felice di essere il primo ad inserire un commento.
    La pagina mi sembra ben strutturata e i primi articoli che avete pubblicato sono di estremo interesse per chi chiede di tutto e di più al suo giardino. Cordiali saluti.

  2. luigino ha detto:

    lerba del prato si puo usare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi