Barbecue: come preparare la carne

Marinatura Carne Barbecue
1 Aprile 2014
Idee per Carne alla Griglia
1 Aprile 2014
Mostra tutti

Barbecue: come preparare la carne

La cottura alla griglia è un metodo molto naturale che può essere effettuato all’aperto e senza particolari attrezzature, ma quali tipi di carni sono più gustose da cucinare e come le possiamo preparare?

Ecco qualche breve indicazione per aiutarvi.

Quale carne scegliere? Che carne preparare?

La carne di manzo è sicuramente la migliore, in quanto si presta meglio a sopportare le cotture ad alte temperature. Sul taglio da scegliere ci sarebbe una discussione infinita: Fiorentina? Tagliata? Per ora decidete sul vostro gusto e da quanti soldi volete spendere.

Non possiamo pensare ad una grigliata senza immaginare almeno un pezzo di maiale da mettere sulla griglia. Con le costine renderete felici i vostri invitati. Ricordatevi che il segreto per una carne saporita è il grasso: se sceglierete carne di maiale magra una volta cotta sarà stopposa, dura e poco saporita.

Per le festività pasquali potreste pensare all’agnello: per la grigliata è consigliato il costato che può essere grigliato intero e diviso in parti una volta cotto.

Anhe le carni di Pollo e vitello possono essere aggiunte alla grigliata, ma per dare un giusto sapore senza seccarle è meglio trattarle prima della cottura con una giusta marinata.

Per finire le salamelle e le salsicce. Qui potete scegliere liberamente quello che più vi piace… sul barbecue verranno sicuramente tutte molto buone!
Gli spiedini sono un’altra scelta molto pratica. Se avete tempo cercate di farli da soli perchè quelli già pronti spesso accostano carni che richiedono cotture diverse.

marinaturadefinizione

Marinatura, come preparare la carne per renderla più gustosa

Uno dei piccoli segreti per rendere una grigliata perfetta, regalando tenerezza e sapore alla vostra carne alla griglia, è l’utilizzo dalla marinatura. Per ogni carne esiste la marinatura perfetta e i sapori che potete creare sono naturalmente infiniti. La marinatura deve essere grassa, oleosa, speziata e leggermente acida: senza queste caratteristiche le alte temperature della brace renderanno la vostra carne dura.

Sul web potete trovare tante ricette per creare marinature semplici ed originali.

Il tempo di permanenza della carne nella marinatura determinerà il suo sapore: in genere lasciate marinare per almeno 4 ore la carne di manzo, dalle 2 alle 4 invece quelle di maiale e di pollo (oltre a questo tempo di marinatura la carne si sfalderà).

Riguardo la marinatura della carne forse può interessarti
Marinatura Carne Barbecue: https://www.giardineria.com/marinatura-carne-barbecue/

Non vi resta altro che organizzare la vostra grigliata!

1 Comment

  1. francesco pioveri ha detto:

    come fare un capocollo alto due dita a prepararlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi