IL BIO CONSIGLIA
12 Agosto 2020
OFFERTA SPECIALE PIANTE E PESCI PER ACQUARIO
21 Agosto 2020
Mostra tutti

Appena rientrati dalle ferie? Come sta il vostro acquario?

Purtroppo le vacanze estive stanno giungendo al termine e, anche se i pesci sono animali piuttosto autonomi, che possono vivere senza di noi per alcuni giorni (con i blocchi di cibo appositi per le vacanze o con i distributori di cibo automatici), al nostro rientro è necessario verificare che il nostro acquario sia in salute come prima della nostra partenza.

L’acquario potrebbe mostrare infatti qualche segno dovuto alla vostra assenza. Vetri sporchi, qualche alga, sedimenti di cibo sul fondo e una notevole crescita delle piante sono alcuni degli scenari che potremmo trovare al nostro rientro. Ecco quindi alcuni suggerimenti per far tornare il vostro acquario più bello di prima.

  • Per prima cosa verificate la salute dei vostri pesci, se nell’acquario vi fosse qualcosa che non ha funzionato correttamente saranno i primi a manifestare malessere.
  • Verificate la temperatura dell’acqua ed eventualmente regolatela
  • Con il caldo il metabolismo dei pesci si accelera e così anche la produzione delle alghe e delle piante. Ogni volta che si procede ad una accurata pulizia dell’acquario è consigliabile verificare con i test la qualità dell’acqua, per accertarci che tutti i valori siano nella norma.
  • Un acquario con acqua pulita è di vitale importanza per consentire ai pesci di vivere e prosperare. Lo sporco che si può essere accumulato durante la vostra assenza potrebbe aver infatti innalzato alcuni parametri rendendo l’ambiente malsano.
  • Come controllare i parametri?
    I test fondamentali si possono dividere in 4 gruppi:

    • Controllo tipo di acqua
      pH (acidità)
      KH (durezza carbonatica, misura la quantità di magnesio e calcio presenti nell’acqua. Un basso valore denota un’acqua dolce, mentre un livello alto denoterebbe un’acqua dura)
      GH (durezza totale dell’acqua)
    • Controllo attività biologica del filtro
      NH3/NH4 (ammoniaca/ammonio, elementi dannosi per la salute dei pesci)
      NO2 (nitriti, sostanza creata dalla decomposizione organica)
    • Controllo inquinamento e/o sovraffollamento
      NO3 (nitrati)
      PO4 (fosfati)
    • Controllo fertilizzazione
      Fe (ferro, fondamentale per tutte le piante acquatiche, attenzione però un eccesso di tale sostanza è dannosa per i pesci)
      CO2 (anidride carbonica, importante sostanza nutritiva per le piante)
  • Per ripristinare il vostro acquario, vi consigliamo per prima cosa di pulire le piante dalle foglie ingiallite ed eventualmente di sfoltirle nel caso fossero diventate troppo invadenti. Ciò vi consentirà di avere una visuale migliore durante la pulizia della vasca
  • Per la pulizia, sarà necessario cambiare circa il 20 o il 30% dell’acqua. Vi consigliamo quindi di prepararla prima di effettuare ulteriori interventi di pulizia. Accertatevi inoltre che l’acqua che andrete ad aggiungere sia alla temperatura ideale.
  • Le pareti e il fondo dell’acquario vanno pulite con gli appositi attrezzi (spazzole magnetiche e aspiratori). Per agevolare le operazioni di pulizia consigliamo di togliere tutti gli arredi di modo da poterli sciacquare a parte in acqua pulita e riposizionarli alla fine delle pulizie.
  • Aspirate quindi tutto il fondo dell’acquario eliminando tutti i residui presenti e procedete con il cambio parziale di acqua
  • Verificate anche lo stato del vostro filtro ed eventualmente sciacquate o sostituite la lana e la spugna

Reinserite anche gli elementi di arredo e.. il gioco è fatto!

Ovviamente questi sono solo alcuni dei consigli che possiamo fornirti. Ricorda che il mondo dell’acquariologia richiede precisione ed attenzione ai dettagli per evitare spiacevoli sorprese. Se hai dei dubbi contatta i nostri punti vendita per avere maggiori informazioni o utili consigli su come procedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ACQUISTA ON LINE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi