L’autunno è alle porte… cosa fare con la piscina?

EVENTI
5 Settembre 2018
Straordinario sconto del 10% su tutto il reparto animali
25 Settembre 2018
Mostra tutti

L’autunno è alle porte… cosa fare con la piscina?

L’estate è ormai giunta al termine ed è quindi arrivato il momento di iniziare a pensare a come preparare la nostra piscina all’inverno.

Durante tutta l’estate ci ha regalato bellissimi momenti di relax ed è proprio per questo motivo che è importante continuare a prendersi cura della piscina anche in questo periodo, così da essere sicuri che in estate ritroveremo tutto in ordine e pulito.

Prima di spiegarvi come procedere, è necessario scegliere se desiderate smontare e riporre la piscina o se mantenerla e prepararla per l’inverno. Noi consigliamo di smontare le piscine di piccole dimensioni con struttura tubolare e quelle autoportanti e gonfiabili. Per tutte le altre piscine invece, è consigliabile effettuare solo le operazioni di manutenzione per prepararla ad affrontare il periodo invernale.

In caso abbiate deciso di riporre la piscina è necessario svolgere queste semplici operazioni. Vi consigliamo di conservare le scatole originali che contenevano tutti i componenti della piscina e il suo manuale d’istruzioni, così da facilitare i processi di smontaggio e poi di montaggio.

Esistono diversi modelli di piscine fuori terra, ma per il loro smontaggio è possibile seguire all’incirca gli stessi passaggi.

1. Svuotare la piscina
Per farlo, scollegatela innanzitutto da qualsiasi fonte di energia per evitare il rischio di scariche elettriche o di rovinare gli apparecchi e svita la valvola di scarico per far fuoriuscire l’acqua. Potete collegare alla valvola un tubo lungo a sufficienza per far defluire l’acqua lontano da te, ad esempio in un impianto di scarico apposito.

2. Pulizia
Una volta che avrete svuotato completamente la piscina, potrete cominciare a pulire il suo interno: fatelo in modo accurato per rimuovere macchie e sporcizia di ogni genere. Al termine della pulizia, è fondamentale asciugare la piscina in tutti i suoi componenti per evitare muffe e deterioramenti.

3. Smontaggio accessori
Completata la pulizia della piscina, procedete a smontare e rimuovere la scaletta e la valvola di ingresso dell’acqua. Poi rimuovete il sistema di filtraggio, togli il tappo dalla pompa e dal filtro e lascia defluire tutta l’acqua accumulata. Eliminate tutti i detriti dal serbatoio della pompa, pulisci l’interno e, una volta asciugato accuratamente, riavvitate il tappo sia della pompa che del filtro.

4. Smontaggio
Rimuovete tutte le viti che fissano il telaio esterno e il bordo superiore, assicurandovi di riporre insieme tutti i componenti dello stesso tipo. Rimuovete quindi la guida superiore e i supporti verticali.

5. Piegatura del telo (liner)
A questo punto, è il momento di piegare accuratamente la parete interna della piscina, per poi arrotolarla stretta su se stessa e quindi pulirla di nuovo, per eliminare le ultime tracce di sporcizia. Fissate il rivestimento interno così arrotolato con una corda o del nastro adesivo, per assicurarti che rimanga ben avvolto.

6. Conservazione
Per conservare la vostra piscina fuori terra durante l’inverno, scegli un luogo caldo. Prima di riporla, assicuratevi che non vi sia traccia d’acqua in nessuno dei suoi componenti in plastica. Con l’abbassarsi delle temperature, infatti, potrebbero aprirsi crepe a causa dell’espansione e della contrazione dei materiali.

7. Inventario
Che abbiate o meno in programma di riutilizzare a breve la tua piscina fuori terra, per facilitare le successive operazioni di montaggio vi consigliamo di fare un inventario di tutti i suoi componenti ed accessori, e di conservarlo insieme alle istruzioni di montaggio. Quando rimonterete la piscina, dovrete prestare attenzione alla presenza di parti corrose dalla ruggine, che sarà bene sostituire.

Per le piscine di grandi dimensioni o con rivestimento, lo smontaggio risulterebbe troppo oneroso, sia per il tempo che richiederebbe questa operazione, sia per il costo dell’acqua che poi sarebbe necessaria per riempirla. Consigliamo pertanto di non smontare la piscina ma di seguire questi semplici passaggi.

È infatti importantissimo continuare a prendersi cura della piscina anche durante la bassa stagione (autunno ed inverno), per essere sicuri che in estate tu possa ritrovarla pulita e in ordine.

1. Svuota la piscina per circa 2/3 della capacità totale
E’ infatti molto importante portare il livello dell’acqua subito sotto le bocchette. Questa operazione ti consentirà utilizzare minor quantità di prodotti chimici durante il periodo invernale e permetterà di sganciare tutta la parte tecnica, per preservarla da eventuali gelate.

2. Utilizza uno svernante
Utilizza uno svernante, preferibilmente uno che rimanga in acqua per un lungo periodo di tempo.

3. Stacca tutti i tubi e rimuovi lo skimmer e la pompa
Si consiglia di lavare bene tutti i componenti rimossi e di lasciarli asciugare accuratamente.

4. Aggiungere una copertura e mantienerla pulita per tutto l’inverno
È necessario rimuovere completamente l’acqua e i detriti accumulati al di sopra della copertura della tua piscina fuori terra anche durante il periodo invernale. Puoi aspirare lo sporco, pulire la copertura e poi stenderla ad asciugare. Nei mesi estivi abbi cura di conservare la copertura della piscina in un luogo pulito ed asciutto.

5. Controlla la copertura di sicurezza per essere sicuro che sia sempre montata nel modo corretto
Una piscina adeguatamente coperta è l’assicurazione migliore che puoi fare per tenere in qualsiasi momento bambini e fauna selvatica fuori dalla tua piscina.

Buon lavoro, per dubbi o maggiori informazioni venite a trovarci nei nostri Garden Center, i nostri esperti saranno a vostra completa disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi