1° Maggio – Festa del Lavoro e del Mughetto
30 Aprile 2018
Auguri a tutte le mamme da Giardineria
11 Maggio 2018
Mostra tutti

Il 13 Maggio si avvicina… ecco i consigli di Giardineria

Riunire la famiglia per una grigliata è sempre un momento piacevole. Perchè non approfittarne anche per la festa della mamma?

Per ispirarvi, ecco qualche idea di menù divertenti e gustosi, che la vostra famiglia o i vostri amici certamente apprezzeranno…

INGREDIENTI (PER 4 PERSONA/E)

  • 2-3 serie di costine di maiale, 2 kg in tutto
  • Sale grosso
  • Pepe macinato fresco

Intingolo:

  • 500 ml di sidro di mele
  • 4 cucchiai di scalogni tritati
  • 1 cucchiaio di peperoncino del jalapeño tritato senza semi
  • 5 cuccchiai di ketchup
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaio di zucchero di barbabietola (vergeoise)
  • 1/4 cucchiaino di sale grosso
  • 1/4 cucchiaino di pepe nero macinato fresco

PREPARAZIONE

1. Unite in un tegame il sidro di mele, gli scalogni e il peperoncino jalapeño. Portate a ebollizione e lasciate cuocere a fiamma bassa per 15-20 minuti, fino a far rimanere circa 250 ml di liquido. Aggiungete il resto degli ingredienti per l’intingolo, portate a ebollizione e poi togliete il tegame dal fuoco. L’intingolo può essere preparato prima e lasciato in frigo finché necessario.2. Infilate l’estremità di un termometro per la carne o di un coltello spuntato sotto la membrana che ricopre il retro di ogni serie di costine. Sollevate la membrana e scostatela fino a farla lacerare, poi afferratene un lembo con un tovagliolo di carta e rimuovetela del tutto.

3. Prima della cottura alla griglia, lasciate riposare le costine a temperatura ambiente per 20-30 minuti. Conditele con sale e pepe. Cuocete le costine secondo il metodo di cottura indiretto, a coperchio chiuso, per 1 ora e mezza – 2 ore, finché la carne non diventa morbida e comincia a staccarsi dalle estremità delle costole. Spennellate costantemente le costine con l’intingolo fino a 10 minuti prima di toglierle dal fuoco. Rimuovete la carne dalla griglia e fatela riposare per 5-10 minuti prima di separare le singole costine.

INGREDIENTI (PER 4 PERSONA/E)

  • 1 mela
  • 1 carota
  • Foglie di basilico
  • 100 g di crescione
  • 100 g di formaggio semiduro
  • 100 g di panna acida
  • 2 cucchiai di olio, spremuto a freddo
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • Sale
  • Pepe
  • 2 wrap
  • 100 g di salmone affumicato, gamberi o pollo precotti
  • 50 g di noci

PREPARAZIONE

IN CUCINA: 
1. Lavare le mele e pelare la carota. Grattugiarle. Lavare le foglie di basilico e il crescione. Grattugiare il formaggio.

2. Mescolare la panna acida, l’olio, l’aceto, il sale e il pepe. Spalmare il composto sui wrap e posizionare il salmone in cima. Cospargere con mela grattugiata e carota, foglie di basilico e crescione, formaggio e noci. Avvolgere i wrap.

AL BARBECUE: 
1. Preparare il barbecue per la cottura a calore diretto – circa 200 °C.

2. Inserire la piastra e lasciare preriscaldare. Grigliare gli involucri su entrambi i lati, quindi passare al calore indiretto e grigliare i wrap per 8-10 minuti.

3. Avvolgerli in carta da forno, tagliare a fette angolate e servire.

INGREDIENTI (PER 4 PERSONA/E)

  • 1/2 ananas maturo
  • 4 cucchiai di burro
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 125 ml di succo d’arancia fresco
  • 1/4 di cucchiaino di sale grosso
  • 1/4 di cucchiaino di pepe nero macinato fresco
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco
  • 1/8 di cucchiaino di chiodi di garofano macinati

PREPARAZIONE

1. In una padella media a fuoco alto, sciogliete il burro e fatelo cuocere fino a farlo scurire. Aggiungete lo zucchero di canna e mescolate per farlo sciogliere. Aggiungete delicatamente il succo d’arancia facendo attenzione perché schizzerà a contatto con lo sciroppo caldo. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il sale, il pepe e i chiodi di garofano. Fate cuocere finché il composto non raggiunge la consistenza dello sciroppo (devono rimanere circa 5 cucchiai). Togliete la padella dal fuoco, aggiungete il succo di limone, mescolate per bene e versate la glassa in una ciotola media per farla raffreddare.

 

2. Prendete l’ananas e ripulitelo dalle estremità e dalla buccia ruvida. Tagliatelo longitudinalmente in quarti e rimuovete da ogni sezione la parte centrale. Tagliate ogni quarto a metà e poi in pezzi da 2,5 cm. Aggiungete i pezzetti di ananas nella ciotola della glassa e mescolate delicatamente per farli ricoprire interamente. Infilateli sugli spiedini. Fate cuocere a cottura diretta (da 180° a 230°C) con il coperchio chiuso, rigirando di tanto in tanto, per 6-10 minuti finché non sono completamente dorati. Servite caldi.

Desideri partecipare ad un corso per scoprire tutti i segreti della griglia?

Clicca qui e scopri tutte le date

Desideri avere ulteriori consigli e vedere all’opera i maestri della griglia?

Clicca qui per scoprire i nostri show cooking

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.