Arreda con stile la tua oasi verde
8 Marzo 2018
Profumo di primavera Millefiori
23 Marzo 2018
Mostra tutti

Tanti auguri a tutti i papà.. per la vostra festa vi regaliamo emozioni

La festa dei papà si avvicina e ogni figlio desidera festeggiare questo giorno per condividere un momento speciale e vedere sul loro volto un bellissimo sorriso.
Scopriamo assieme come nasce questa festa e tutte le nostre bellissime idee regalo.

Le origini della festa del papà

La festa del papà, come la intendiamo oggi, nasce nei primi decenni del XX secolo, complementare alla festa della mamma per festeggiare la paternità e i padri in generale. Pare che la prima volta fu celebrata negli Stati Uniti, quando una giovane donna decise di dedicare un giorno speciale al suo papà.

I papà però non vengono celebrati la stessa data in tutto il mondo.  Qui in Italia e in altri paesi di tradizione cattolica, la festa del papà viene festeggiata il giorno di san Giuseppe, padre di Gesù, il 19 marzo. In principio nacque come festa nazionale, ma in seguito è stata abrogata anche se continua ad essere un’occasione per le famiglie, e sopratutto per i bambini, di festeggiare i loro amati papà.

Questa festa, è la giusta occasione per consegnare un bellissimo regalo al proprio padre

Da noi potrai trovare tante idee regalo festa del papà. Se il tuo papà ama il giardinaggio, la vita all’aria aperta, troverai sicuramente tutto l’occorrente per farlo felice.

Fai sapere al tuo papà quanto speciale sia, con un piccolo pensiero che gli riempirà il cuore di gioia. Siamo sicuri che vostro padre sarà di sicuro contento, qualsiasi sia il regalo che gli vorrete fare quest’anno, ma sebbene un abbraccio ed un bigliettino d’auguri vadano pur sempre bene, a volte è davvero il momento di fare qualcosa di più speciale per il nostro caro papà. Ecco perché abbiamo selezionato per voi tante idee regalo sicuramente originali da fare al vostro papà.

Queste sono solo alcune delle nostre straordinarie idee regalo pensate per i vostri papà, vieni a trovarci nei nostri garden center e  scoprirai tante altre proposte pensate per renderli felici.

E per rendere questa festa ancora più dolce?

Oltre a un bel regalo perchè non preparare (magari con l’aiuto dei bambini) il dolce di questa festa? Le zeppole di san giuseppe sono un dolce tipico della tradizione pasticcera italiana e viene preparato con modalità leggermente diverse nelle varie regioni. Preparare le zeppole è molto semplice e bastano pochi ingredienti che potrete reperire nei nostri reparti Bio (a Magenta e Olgiate Olona).

Gli ingredienti per le zeppole:

  • 100 g di burro
  • 250 ml di acqua
  • 6 g di sale
  • 250 g di farina 00
  • 8 uova intere

Gli ingredienti per la crema:

  • 500 ml di latte intero
  • 150 g di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 40 g di maizena
  • 1 baccello di vaniglia

Preparate per prima la crema pasticciera facendo bollire prima il latte con il baccello di vaniglia. Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso, incorporare la maizena mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versate il composto ottenuto nel latte bollente.

Cuocete a fiamma bassa fino a far addensare la crema mescolando continuamente.

Trasferite immediatamente la crema in una ciotola e lasciatela raffreddare coperta con della pellicola a diretto contatto con la crema stessa.

Adesso si può procedere con la preparazione delle zeppole.

Porre in un pentolino l’acqua con il burro tagliato a pezzettini e il sale e portare il tutto a ebollizione a fuoco basso. Togliete dal fuoco e aggiungete la farina precedentemente setacciata tutta in una volta.

Rimettere il composto ottenuto sul fuoco e cuocere continuando a mescolare per un minuto circa, fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti.

Appena pronto, toglierlo dal fuoco e lasciare intiepidire per qualche minuto allargando il composto. Unire le uova una alla volta mescolando fino a incorporare totalmente la precedente prima di aggiungere la successiva. Continuare a mescolare finchè la pasta choux non diventa corposa e non cade dal cucchiaio se scrollata.

Mettere la pasta in una sac à poche con bocchettone a stella e formare con un movimento circolare delle ciambelline con diametro di circa 5 cm e posizionarle su una teglia ricoperta con carta forno.

Cuocere per 10 minuti a 200° e poi friggerle in olio di semi bollenti fino a completa doratura. Quindi sgocciolare con una schiumarola e porle a scolare dell’olio in eccesso su più fogli di carta assorbente.

Assemblare le vostre zeppole di San Giuseppe mettendo la crema pasticciera in una tasca da pasticcere e farcire il centro di ogni zeppola e guarnite con un’ amarena sciroppata e una spolverata di zucchero a velo.

 

Siamo certi che i vostri papà ne saranno golosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *